martedì 3 maggio 2016

Georgia
Orthodox Patriarch Ilia II Gives Blessing and Keynote Address to the Tenth World Congress of Families, Tbilisi, Republic of Georgia (May 15-18)
Fonte
Patriarch Ilia II, head of the Georgian Orthodox Church, who has been called "the most trusted man in Georgia," gave his blessing to the World Congress of Families and will give the keynote address at the World Congress of Families X -- Civilization at The Crossroads: The Natural Family as the Bulwark of Freedom and Human Values -- in Tbilisi (May 15-18, 2016). (...)
Siria
'Dozens killed' in rebel rocket attack on hospital in Syria
itv
A rebel rocket attack on a hospital in Aleppo has killed dozens of people, Syrian state TV reports. "(Dozens) martyred and wounded in rockets fired by terrorists at al-Dabit Hospital," a news flash said. The Syrian Observatory for Human Rights said the hospital, in a government-held part of the city, has been heavily damaged. (...)
Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Nomina
Sala stampa della Santa Sede
Nomina del Nunzio Apostolico in Papua Nuova Guinea
Il Santo Padre Francesco ha nominato Nunzio Apostolico in Papua Nuova Guinea il Rev.do Mons. Kurian Mathew Vayalunkal, Consigliere di Nunziatura, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Raziaria, con dignità di Arcivescovo.

Religión digital
El papa Francisco recibirá en noviembre en el Vaticano a 6000 personas sin techo de toda Europa, a quienes ofrecerá una catequesis e invitará a misa en la Basílica de San Pedro. Del 11 al 13 de noviembre, 6000 personas "que han estado o están en contacto con la realidad de la calle" visitarán Roma para participar del Jubileo de la Misericordia, anunció este lunes en un comunicado la organización Fratello, encargada de facilitar el traslado. (...)
Irlanda
We need anti-Mafia laws to combat gangs - Archbishop
Irish Independent
The head of the Catholic Church in Dublin has called for new anti-Mafia-style laws to combat the scourge of gangland crime in his diocese. -- Archbishop Diarmuid Martin described the people responsible for feud-related gangland killings as "animals". He also condemned the drug barons who control organised crime as "despicable and evil", and said their activities pose a threat to democracy. (...)
India
Andhra Pradesh: un sacerdote tra i 14 arrestati per il rapimento del vescovo
AsiaNews
(Nirmala Carvalho) Si tratta di p. Raja Reddy, della stessa diocesi di mons. Gallela Prasad. Il vescovo sarebbe stato rapito e rinchiuso una struttura gestita dal sacerdote. La polizia parla di rapimento a scopo di estorsione, lesioni, danni e cospirazione criminale. I rapitori avevano già tentato quattro volte il sequestro di persona. (...)
Vatican Insider
Lo ha detto Victor Garcia, direttore dell’Istituto Cervantes, ricevuto in udienza dal Pontefice. Francesco ha riferito di aver letto il Don Chisciotte nella sua versione integrale. Papa Francesco oggi ha ricevuto in udienza il direttore dell’Istituto Cervantes, Victor Garcia, ed è tornato con la mente ai tempi della scuola «con una certa malinconia». A riferirlo è lo stesso Garcia alla stampa spagnola. «Abbiamo notato come Sua Santità - ha raccontato il direttore del Cervantes - abbia ricordato i tempi in cui era studente e insegnante con malinconia». In particolare Francesco ha riferito di aver letto il Don Chisciotte nella sua versione integrale. (...)
Italia
Padre Lombardi, la "voce" di Papa Francesco
La Nazione
(Michele Brancale I termini che non stavano in cronaca, che venivano usati solo nei media d'area, sono oggi veicolati e in un certo senso restituiti al vocabolario comune. Il termine “misericordia” passa nel quotidiano, certo grazie al Giubileo, a come lo interpreta Papa Francesco, al lungo lavorio per una ricomposizione tra cultura umanistica e cultura scientifica (...) 
Vaticano
Papa: Gesù è la via ma tanti cristiani sono mummie o vagabondi
L'Osservatore Romano
Gesù è la “strada giusta” della vita cristiana ed è importante verificare costantemente se lo si stia seguendo con coerenza oppure se l’esperienza di fede si sia smarrita o bloccata lungo la strada. È la sostanza della riflessione che Papa Francesco ha sviluppato all’omelia della Messa del mattino, celebrata a Casa S. Marta. Il servizio di Alessandro De Carolis: (...)
Nigeria
Buhari, Catholic bishops meet over herdsmen attacks, others
Nigeria Today
(Olalekan Adetayo) President Muhammadu Buhari on Monday evening met behind closed doors with 16 Catholic Bishops under the aegis of the Catholic Bishops’ Conference of Nigeria. The meeting which started at about 9pm was held inside the First Lady’s Conference Hall at the Presidential Villa, Abuja. (...)
cittadellaeditrice.com
(Andrea Grillo) Esce domani un piccolo libro, in cui ho raccolto i miei commenti ad Amoris Laetitia. Pubblico qui l’ultima pagina del testo. Epilogo - “E ciascuno, quando va a dormire, aspetta di alzarsi per continuare questa avventura, confidando nell’aiuto del Signore”.  Francesco, Amoris Laetitia, 319 - Cose nuove, res novae. Nello stile, nel linguaggio, nell’approccio AL costituisce un testo di grande novità. Che avrà conseguenze significative sul piano della “pastorale ordinaria”, ma non senza una grande elaborazione ecclesiale, a livello di base. Esso opera una preziosa “traduzione della tradizione”, ossia non solo traduzione “della dottrina cattolica”, ma anche del “sentire cattolico”. Questa traduzione è del tutto necessaria. Essa non cambia la dottrina, ma ne consente la trasmissione. Una Chiesa che si rinnova è sempre un evento toccante. E la volontà con cui papa Francesco ha segnalato questa urgenza appare ferma e insieme paziente.  (...)
radioinblu.it
Sempre più drammatica la situazione economica e politica in Venezuela. Il presidente Maduro ha deciso la riduzione a due giorni lavorativi la settimana degli statali a causa della crisi energetica. Le opposizioni stanno raccogliendo firme per destituire il presidente che da parte sua incita i suoi alla ribellione e allo sciopero nel caso in cui il referendum promosso contro di lui andasse in porto. Uno stallo drammatico di cui paga il prezzo la gente (...)
Vatican Insider
(Andrés Beltramo Álvarez) Un eslabón clave para entender por qué el Papa citó en varias ocasiones a Octavio Paz, el poeta, ensayista y diplomático mexicano, Premio Nobel de Literatura en 1990. Una poética admiración. El Papa, se sabe, es un fino lector. Conoce bien a los grandes de la literatura latinoamericana. Y, entre ellos, tiene un especial entusiasmo por el mexicano Octavio Paz. En los últimos meses lo citó en tres oportunidades, no sólo en discursos sino también en su exhortación apostólica “La alegría del amor”.  (...)
Terra Chile
El Arzobispado de Santiago difundió el domingo, en varias parroquias capitalinas, un folleto de 12 carillas, en la que explica mediante imágenes y textos la defensa de 12 derechos fundamentales. El título del folleto se llama ¿qué necesito saber y hacer? y en él, la Iglesia Católica describe los derechos que a su juicio se deben promover como son el bien común, la relación del Estado con la persona, el derecho a la vida, la defensa de los derechos humanos, el derecho a la libertad religiosa, a la honra y a la vida privada, la libertad de enseñanza, el rol de la familia y el matrimonio, el derecho a la protección del medio ambiente, el reconocimiento de (...)
(Simonetta Fiori) «Ho confessato al Papa i miei peccati e non mi ha dato neanche la penitenza. Un momento dolce, per niente inquisitorio ». È accaduto una settimana fa in piazza San Pietro: una quindicenne scout ammessa al cospetto di papa Francesco ha saputo restituire l' inatteso colloquio con il pontefice come atto di ascolto e non di giudizio. Il caso vuole - ma forse non è solo un caso - che proprio in questi giorni stia uscendo da Einaudi un bellissimo libro di Adriano Prosperi sui primi gesuiti tra Cinquecento e Seicento ("La vocazione").
Perù
Cardenal Cipriani discrepa con comunicado de un grupo de obispos peruanos

ACI Prensa
Mientras en Perú se intensifica la campaña de las elecciones presidenciales, un grupo de obispos que conforma el Consejo Permanente de la Conferencia Episcopal Peruana (CEP) publicó un comunicado sobre la pena de muerte sobre el que ha discrepado el Arzobispo de Lima y Primado del Perú, Cardenal Juan Luis Cipriani. La campaña electoral peruana se encuentra en su segunda etapa, en la que el presidente del país se decidirá en un balotaje entre Keiko Fujimori, hija del ex presidente Alberto Fujimori,  (...)
Radio Vaticana
“Atti simili accadono quasi tutti i giorni, manca un controllo della polizia, ma non si è trattato di una rivendicazione religiosa”: è stato questo il commento dell'arcivescovo di Abuja, il cardinale John Olorunfemi Onaiyekan, rimasto coinvolto insieme ad altre persone nell'attacco armato avvenuto il 22 aprile scorso lungo la strada Benin-Ekpoma, in Nigeria. I probabili autori dell’azione sarebbero predoni Fulani, un’etnia nomade di pastori che non ha particolari rivendicazioni politiche da avanzare. Il porporato racconta l'accaduto al microfono di Valentina Onori: (...)
Belgio
De nouveaux éléments contre l'ex-évêque Vangheluwe
7 sur 7
De nouveaux éléments sont apparus dans le dossier de l'ancien évêque de Bruges Roger Vangheluwe, rapporte le magazine Humo sur base du réquisitoire final du parquet fédéral lié à l'opération Calice, qui se penche depuis 2010 sur les abus sexuels au sein de l'Eglise. Trois personnes ont déposé plainte, et non deux, et plus de 60.000 fichiers (...)
Stati Uniti
Cardinal Francis George in memoriam
Catholic New World - Archbishop Cupich’s Column
(Archbishop Cupich) On Thursday afternoon, April 21, 2016, scores of family and friends of Cardinal George gathered at All Saints Cemetery in Des Plaines, for the blessing of the stone covering his grave. The presence of media allowed this moment to be shared more widely, so that many more in our city could join in this memorial for a dedicated churchman who is remembered with affection and respect. (...)
Siria
Statement – “The people of Aleppo are deprived of the joy of the Resurrection”
Syrian Orthodox Patriarchate of Antioch
Following the recent bombings in Aleppo, His Holiness Patriarch Mor Ignatius Aphrem II issued the following statement: Damascus, May 2nd, 2016, “The people of Aleppo are deprived of the joy of the Resurrection” -- While the world celebrated the Resurrection of our Lord Jesus Christ from the dead, according to the Eastern Calendar, Christians in Aleppo (...)
Germania
Le cardinal Lehmann critique la pratique des nominations épiscopales
Cath.ch
(Jacques Berset) Le cardinal Karl Lehmann, évêque de Mayence, dans le Land de Rhénanie-Palatinat, fêtera son 80e anniversaire le lundi de Pentecôte 16 mai prochain. A cette occasion, dans un livre-interview édité par Herder Verlag, l’ancien président de la Conférence épiscopale allemande, connu pour son franc-parler et ses confrontations avec la curie romaine, juge sévèrement la pratique des nominations épiscopales par le Vatican. (...)
Sud Sudan
South Sudan: ‘Let us take care of our common home’
Comboni Missionaries
The Religious Superiors Association of South Sudan (RSASS), a Catholic Church’s entity, representing more than 500 members, Religious Sisters, Brothers and Priests, has issued a communiqué following a three days conference on the Encyclical Letter of Pope Francis "Laudato Si". RSASS Executive Body will hand over this communiqué to the newly appointed Minister for Environment and Forestry in South Sudan, Hon. Josephine Napwon. (...)
Vaticano
@Pontifex in latino raggiunge quota 500.000 followers. Un successo inatteso
(a cura redazione "Il sismografo")
(Francesco Gagliano) Oggi, martedì 3 maggio, alle 00.23 circa, l'account Twitter in latino di Papa Francesco, @Pontifex_ln, ha raggiunto i 500.000 followers. Era il 12 dicembre 2012 quando Papa Benedetto XVI, e quindi la Chiesa cattolica, ha fatto il suo esordio su uno dei più popolari social network: Twitter. Un bel modo per stare al passo con i tempi, o magari un vezzo non indispensabile avrà malignato qualcun altro, fatto sta che l'account @Pontifex ha lanciato il suo primo "cinguettio" in 8 lingue (italiano, francese, spagnolo, portoghese, polacco, tedesco, inglese e arabo) ottenendo subito un grande successo di followers.
(Paolo Rodari) L'iniziativa. Il segretario di Stato Parolin presenta il mensile curato da una redazione di sole studiose - «Spesso restiamo ancora all' ultimo banco. E da lì osserviamo la vita della Chiesa senza che il nostro contributo venga fino in fondo valorizzato. Eppure qualcosa sta cambiando. E il fatto che oggi a presentare il nuovo mensile vi sia il segretario di Stato vaticano Pietro Parolin è un segno, oltre che bello, anche benaugurante». Lucetta Scaraffia, coordinatrice da quattro anni di Donne, Chiesa, mondo, l'inserto femminile dell'Osservatore Romano con una redazione tutta al femminile, spiega così la novità di oggi: non solo una nuova veste grafica per la rivista, ma anche un potenziamento di pagine notevole, da quattro a quaranta, tutte a colori.
Vaticano
El papa quiere dedicar un Ángelus a Miguel de Cervantes
Europa Press - 20 minutos
El papa ha expresado su deseo de dedicar un Ángelus, el habitual rezo de los domingos, a reflexionar sobre el escritor Miguel de Cervantes, cuando se cumplen 400 años de su fallecimiento y ha mostrado su preocupación por la pobreza léxica de los jóvenes. Francisco ha hecho estas reflexiones durante una audiencia privada que ha mantenido en la mañana del lunes en la Biblioteca Apostólica del Vaticano (...)
Avvenire
(Paolo Lambruschi) N on sappiamo quante persone dormano ogni giorno per le strade di tutta Europa. Gli esperti stimano siano almeno 400 mila. Persone che hanno perso tutto o che non hanno mai avuto granché. Gli scarti di questa economia finiti sull' ultimo gradino della scala sociale per ragioni differenti, spesso collegate tra loro: una malattia mentale, la dipendenza da sostanze, un divorzio, la perdita dell' occupazione, l' azzardo. Gli invisibili spesso sono cittadini europei senza cittadinanza, che le reti dei nostri sistemi di welfare non riescono a trattenere e che hanno bassa scolarità e poche cure.
Corriere della Sera
(Gian Guido Vecchi) Un Giubileo dei clochard, per la prima volta. L' 11 novembre, nove giorni prima della conclusione solenne dell' Anno santo della Misericordia, senzatetto da tutta Europa arriveranno a San Pietro per varcare la Porta Santa e incontrare Francesco. Due giorni più tardi, domenica 13, il Papa celebrerà una Messa per loro. Il prologo di tutto questo risale all' ottobre del 2014, un pellegrinaggio dalla Francia di 150 senzatetto che furono ricevuti in udienza da Bergoglio. Da quell'esperienza nacque l'«Associazione Fratello», che ha organizzato i tre giorni giubilari: è prevista anche una veglia di preghiera presieduta dal cardinale Philippe Barbarin, arcivescovo di Lione.
Rome Reports
During his Monday homily at Casa Santa Marta, the Pope explained how the Holy Spirit protects Christians from gossip, criticism and persecution. Pope Francis explained that Jesus asked the disciples not to be frightened to bear witness in the face of persecutions. Pope Francis - "This, Jesus says, is the cost of Christian witness.  In the day’s Gospel we read: ‘They will expel you from the synagogues;  (...)
Papa en Santa Marta: Las persecuciones son el precio del testimonio cristiano
Zenit
(Rocío Lancho García) Testimonios de Ana y Pilar, dos jóvenes españolas que se confesaron con el Santo Padre en el Jubileo de los adolescentes en Roma. “¿Quieres confesarte con el Papa?”. No podía creer lo que estaba escuchando, sin pensarlo dije que sí. En ese momento pasaba por allí una compañera de clase, Pilar, la agarré del brazo y le dije: ‘Nos vamos a confesar con el Papa’. Y allí estábamos las dos, temblando de los nervios, no éramos conscientes de lo que verdaderamente iba a a pasar”. (...)
MARTEDI 3 MAGGIO 2016
 

lunedì 2 maggio 2016

Stati Uniti
United States Commission on International Religious Freedom: 2016 Annual Report
USCIRF
By any measure, religious freedom abroad has been under serious and sustained assault since the release of our commission’s last annual report in 2015. From the plight of new and longstanding prisoners of conscience, to the dramatic rise in the numbers of refugees and internally displaced persons, to the continued acts of bigotry against Jews and Muslims in Europe, and to the other abuses detailed in the 2016 annual report, there was no shortage of attendant suffering worldwide. (...) 
Vaticano
Cardinal Pell promises to see out term as treasurer as financial battle rages in Vatican
The Tablet
(Christopher Lamb) Pope Francis’ treasurer has pledged to serve his full five-year term of office as a battle rages in the Vatican over financial accountability. Although he reaches the retirement age of 75 next month, Australian Cardinal George Pell plans to continue in post until 2019 and said elements in the Holy See were refusing to cooperate with an external audit. (...)
L'Osservatore Romano
Domenica 1º maggio, nella basilica romana di Sant’Apollinare, l’arcivescovo Angelo Becciu, sostituto della Segreteria di Stato, ha presieduto l’ordinazione di un sacerdote e di tre diaconi, provenienti da vari continenti, alla presenza di un buon numero di fedeli dei loro Paesi di origine. Durante la celebrazione, vissuta in un clima di preghiera e di devoto raccoglimento, il presule all’omelia ha richiamato le letture del giorno, che — ha detto — «ricordano la centralità della presenza dello Spirito Santo». In particolare, ha spiegato, «l’azione dello Spirito porta la parola di Dio fin nell’intimo della persona perché sia vissuta e informi il vissuto. Perché la parola di Dio va studiata, meditata, pregata, ma soprattutto tradotta in vita».
Vaticano
Casi seis millones de personas ya participaron del Jubileo en el Vaticano
Télam
Luego de que a comienzos de marzo se alcanzaran los tres millones de personas en las actividades que se hicieron sólo en la Basílica de San Pedro, el 25 de abril se llegó a los 5.658.256 participantes en toda Roma, informó el Vaticano a través de la web oficial del Jubileo, www.im.va. (...)
L'Osservatore Romano
La vera dignità di ogni uomo «non si fonda sulle proprie azioni, buone o cattive che siano», ma «sul valore in sé della persona creata e amata da Dio». Essa, quindi, non può essere annullata «né dagli errori commessi né da un giudizio negativo o una sentenza di tribunale», anche perché l’esistenza di ciascuno vale il sangue di Gesù, che «umiliato, percosso, incoronato di spine, spogliato di ogni valore agli occhi degli uomini, ha dato la sua vita per amore nostro, per associarci irrimediabilmente alla sua dignità di Figlio di Dio».
Italia
In un libro di Sarah Helm. La Shoah delle donne
L'Osservatore Romano
Il dibattito sul negazionismo. «Questa legge sul negazionismo è stata un errore anche nei suoi compromessi. C’è la legge Mancino: basterebbe applicarla» sottolinea la storica Anna Foa in un articolo di Simonetta Fiori su «la Repubblica» del 30 aprile dedicato al dibattito italiano in merito alla condanna del negazionismo della Shoah. Un dibattito che si sta facendo sempre più vivo mentre il disegno di legge sul negazionismo è all’esame del Senato.
Pakistan
Punjab, musulmani finanziano la costruzione di una chiesa cattolica
AsiaNews
Accade a Khalsabad, piccolo villaggio vicino a Gojra. La cappella di fango usata dalle otto famiglie cattoliche è andata distrutta durante l’ultimo monsone. Alla raccolta fondi per il nuovo progetto partecipano contadini, commercianti e uomini d’affari islamici. Sacerdote: “Questo è il dialogo della vita, ma il Pakistan diventa famoso solo per gli episodi di violenza”. (...)
Nicaragua
“Il Nicaragua non è in guerra! Comprare carri armati è contrario alla nostra realtà” afferma Mons. Alvarez Lagos
Fides
"Il Nicaragua non è in guerra, il Nicaragua non vuole la guerra, il Nicaragua non ha bisogno di guerra, né di armi da combattimento pesanti" ha detto il Vescovo di Matagalpa, Sua Ecc. Mons. Rolando José Álvarez Lagos, criticando l'acquisto annunciato di carri armati da parte del governo di Daniel Ortega, iniziativa che ha descritto "contraria alla realtà nazionale". Mons. Alvarez ha parlato su questo tema dopo la Messa in onore (...)
Aleteia ES
(Inma Alvarez Mira) El Espíritu Santo nos da la fuerza para ser testigos de Jesús, también en las persecuciones, en las grandes en las que se llega a dar la vida y en las pequeñas, las persecuciones de las murmuraciones y de las críticas: así lo ha dicho Papa Francisco en la Misa matutina celebrada en Santa Marta. Estando cerca de Pentecostés y las lecturas nos hablan siempre del Espíritu Santo. Los Hechos de los Apóstoles cuentan que el Señor abrió el corazón de una mujer llamada Lidia, una comerciante de púrpura que en la ciudad de Tiatira escuchaba las palabras de Pablo. (...)
Vaticano
Jubilé de la miséricorde: des milliers de personnes en situation précaire attendues au Vatican en novembre
I.Media
A l’occasion du Jubilé de la miséricorde, le pape François accueillera au Vatican plusieurs milliers de personnes issues de la rue ou en situation précaire, du 11 au 13 novembre 2016. Lancé à l’origine par des associations françaises regroupées sous le label Fratello (frère, en italien), ce pèlerinage devrait rassembler à Rome quelque 6000 personnes “fragiles“ et leurs accompagnateurs venus de toute l’Europe, une semaine avant la clôture de l’année sainte extraordinaire. (...) 
Nel docu di Tv2000 in esclusiva immagini del diario di Suor Faustina, Apostola della Divina Misericordia – “Papa Francesco è il terzo apostolo della Divina Misericordia dopo suor Faustina e Karol Wojtyla”. Così l’ Arcivescovo di Cracovia, il cardinale Stanisław Dziwisz, nel docu-inchiesta di ‘Indagine ai Confini del Sacro’ di David Murgia, in onda su Tv2000 il 3 maggio alle ore 22.30, dal titolo “Il diario della misericordia, visioni e profezia di Suor Faustina”.
Venezuela
Pope writes Maduro to demand action on Venezuela’s woes
Crux
(Ines San Martin) Facing a socio-political and economic crisis in Venezuela, including a triple-digit inflation rate, shortages of basic goods, and a power crisis despite having the world’s largest oil reserves, Pope Francis has sent a letter to President Nicolas Maduro urging him to work to solve the country’s problems. The information was confirmed by a Vatican spokesman to the Italian blog IlSismografo.it on Saturday. (...)
Vaticano
Lunedì 2 maggio: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienze
*** Santa Marta: omelia del Santo Padre
Nella vita del cristiano c’è una «doppia testimonianza»: quella dello Spirito che «apre il cuore» mostrando Gesù, e quella della persona che «con la forza dello Spirito» annuncia «che il Signore vive». Una testimonianza, quest’ultima, da portare «non tanto con le parole» ma con la «vita», anche a costo di «pagare il prezzo» delle persecuzioni.
Sono stati ancora una volta lo Spirito Santo e la sua azione nel cuore di ogni credente il fulcro della meditazione di Papa Francesco durante la messa celebrata a Santa Marta lunedì 2 maggio. La liturgia, infatti, continua a proporre brani degli Atti degli apostoli (16, 11-15) con le prime missioni della Chiesa nascente e stralci del discorso di Gesù durante l’ultima cena (Giovanni, 15, 26 - 16, 4). In particolare nel Vangelo del giorno si legge di Gesù che «parla della testimonianza che lo Spirito Santo, il Paràclito, darà di lui e della testimonianza che noi dovremo dare anche di lui». E Francesco ha sottolineato come qui la parola «più forte» sia proprio «testimonianza».

Siria
Siria: Custodia Terra Santa, voci dalla città di Aleppo che non conosce tregua
SIR
“Durante la messa di ieri sono caduti tanti missili in tutta Aleppo, diversi nella nostra zona. Si parla di decine di morti e tantissimi feriti che si aggiungono ai morti e feriti dei giorni precedenti”. Sono alcuni dei messaggi dei frati di Aleppo che “arrivano in continuazione” e che sono rilanciati dalla Custodia di Terra Santa. (...)
Colombia
“Accompagnare il dialogo con l’ELN”: la Chiesa per la pace e per il rilascio dei sequestrati
Fides

"Ci è arrivata la richiesta non di essere garanti, ma di accompagnare, quindi saremo presenti per moderare i colloqui, si spera che questo possa servire a renderli più efficaci e ci porti velocemente verso la pace": così Sua Ecc. Mons. Luis Augusto Castro Quiroga, IMC, Arcivescovo di Tunja e Presidente della Conferenza Episcopale, (...)
Siria
Archbishop tells Canada: accepting refugees won’t help Syria
Catholic Herald
Archbishop Jean-Clément Jeanbart, Melkite Catholic archbishop of Aleppo, Syria, has said he would like to see Canada help Syrians to stay in Syria instead of accepting them as refugees. During a visit to Montreal he was asked what he thought about Canada welcoming 25,000 Syrian refugees in the past few months. (...)
Vaticano
Cardinal Turkson: Sustainable development in Year of Mercy
Radio Vaticana
The President of the Pontifical Council of Justice and Peace, Cardinal Peter Turkson, on Monday opened an international seminar entitled “Sustainable development and the future of work in the context of the Jubilee of Mercy” taking place in Rome. Cardinal Turkson said it is “essential to seek comprehensive solutions which consider the interactions within natural systems themselves and with social systems.” (...)
Stati Uniti (Guam)
Protesters Gather Outside as Cardinal Presides Over Mass at Cathedral
PNC
(Janela Carrera) A visiting cardinal presided over mass at the Dolce Numbre de Maria Cathedral Basilica on Saturday as dozens of other Catholics stood outside the church holding signs in protest. Cardinal Paul Cordes is on Guam to offer courses at the controversial Redemptoris Mater Seminary in Yona. He held a special mass Saturday evening and also made some announcements about Pope Francis’ endorsement of the neocatechumenal way. (...)
India
Priest arrested for allegedly hiring goons to assault Bishop
Matters India
An alleged involvement of a priest of the diocese who hired goons to assault his Bishop has come to light in the recent kidnap of Bishop Prasad Gallela of Kadapa diocese in the southern state of Telengana. The DSP (Deputy Superintendent of Police) of Mydackur Mr Rama Krishnaya, Rural Circle Inspector of Police, Mr. Naga Bushanam and Sub Inspector Mr. Raja Gopal are investigating the case. (...)
Cile
Chile: El Cardenal Ricardo Ezzati aboga por un un sueldo ético que dignifique a los trabajadores
Ecclesia digital
El Cardenal Ricardo Ezzati aboga por un un sueldo ético que dignifique a los trabajadores – Durante la misa celebrada por el Día del Trabajo, el cardenal Ricardo Ezzati, arzobispo de Santiago, volvió a ratificar el llamado de la iglesia Católica a abrirse a la posibilidad de un sueldo ético que dignifique a los trabajadores. (...)